Come risparmiare sull’assicurazione moto

Come risparmiare sull’assicurazione moto

Ottenere il miglior rapporto qualità prezzo per la tua assicurazione moto è complesso, ma grazie ai passi che sto mostrarti puoi trovare l’assicurazione moto più economica per il tuo motociclo.
Ecco alcuni consigli per risparmiare sull’assicurazione della moto senza compromettere la copertura di cui hai bisogno per stare tranquillo alla guida del tuo mezzo:

Scegli una moto più piccola, vecchia o meno costosa

Le moto più piccole o più vecchie tendono ad avere motori meno cavalli, il che significa che la tua assicurazione sarà meno costosa.
Di solito sono più economici da riparare o sostituire e i veicoli meno potenti hanno meno possibilità di causare danni o lesioni ad altri.

Evitare moto modificate

Avere una moto con molte modifiche renderà i premi più costosi e di conseguenza la tua assicurazione per la moto più costosa.

Limita il tuo chilometraggio

Meno viaggi, meno rischioso sarà per gli assicuratori offrirti una copertura, quindi i tuoi premi saranno inferiori.

Paga annualmente

Pagare la tua assicurazione per intero è più economico che con rate mensili o semestrali.
Non ci sono interessi o commissioni di finanziamento.

Parcheggia in garage la moto

Se possibile, tieni al sicuro in un garage, capannone e qualsiasi complesso che possa riparare la motocicletta dalle intemperie esterne e da possibili furti o atti di vandalismo.

Età del motociclista

Se sei un motociclista giovane o inesperto la tua polizza sarà più costoso.
Cerca un familiare che possa trasferirti la sua classe di merito.
Tuttavia, è importante essere onesti su chi sia la persona che guiderà il motociclo.
Se non lo fai, commetterai un tipo di frode assicurativa chiamata fronting e qualsiasi reclamo verrà rifiutato.
Se vuoi trasportare un passeggero potresti dover pagare un extra per la copertura assicurativa.
Anche il tuo sesso può influire sul costo della tua polizza assicurativa. Per approfondire l’argomento leggi (https://www.repubblica.it/motori/sezioni/moto/2017/05/09/news/rc_moto_i_modelli_piu_amati_e_le_differenze_di_premio_tra_uomini_e_donne-164995614/).

Segui un corso di guida in moto

Puoi seguire un corso di guida avanzato per acquisire esperienza e migliorare le tue capacità, ma non tutti gli assicuratori offrono uno sconto per l’esperienza extra.

Scegli la copertura assicurativa adeguata

Se la tua moto è vecchia e non vale molto, potrebbe essere più economico ottenere un livello di copertura inferiore.
Sorprendentemente, le polizze che offrono livelli di copertura inferiori non sono sempre più economiche di una polizza completa.
Assicurati di sapere esattamente cosa include ed esclude la copertina che scegli e confronta le tue opzioni.

Paga solo per ciò di cui hai bisogno

Non pagare per una copertura di cui non hai bisogno o che non desideri.
Ad esempio, potresti non volere assistenza legale.

Uso della moto

Usare la moto per il pendolarismo significa che è più probabile che tu stia guidando nel traffico intenso.
Per gli assicuratori, ciò significa più rischio di incidente e sinistro rispetto a chi si limita ad usarla per hobby.

Motociclista stagionale

Se sei un motociclista stagionale, considera la copertura a breve termine e non quella annuale.
Se non hai bisogno di una copertura per l’intero anno, puoi anche stoppare l’assicurazione per qualche mese e riattivarla quando hai di nuovo intenzione di salire alla guida del motociclo.

Confronta più assicurazioni

Confrontando una serie di preventivi di assicurazioni per moto puoi trovare la copertura di cui hai bisogno a un prezzo più conveniente.
Non è solo questione di costi. Trovare l’assicurazione giusta che copra ciò di cui hai bisogno viene prima di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *